Joby Gorillapod Stand 1 kg con testa - Art. JB01503

Art. JB01503
49,00 € Prezzo IVA inclusa

Prodotto soggetto a disponibilità limitata. Contattaci per ulteriori informazioni.


Note

Treppiede compatto Plus Testa a sfera per fotocamere Compatte e Mirrorless avanzate.


Dettagli prodotto

Ordina prodotto

Occhio al prezzo

Descrizione

Supporto treppiede flessibile e testa a sfera con capacità di 1 kg, ideale per creatori di contenuti, vloggers e youtuber.

Può essere utilizzato per fotografie fisse, cinematografia, vlogging o live streaming in 3 modalità: grip, wrap o stand.

Caratteristiche:

GorillaPod 1K Stand

  • Flessibile: afferralo. Avvolgilo. Stand it. Le gambe avvolgenti consentono di proteggere l'attrezzatura fotografica professionale praticamente su qualsiasi superficie
  • Versatile: monta fotocamere mirrorless, flash, altoparlanti, luci video o qualsiasi dispositivo di peso inferiore a 1 kg (2,2 lbs) con attacco cavalletto da ¼ "-20
  • Portatile: compatto e leggero per un facile trasporto in tasca, borsa o zaino
  • Forte: contiene dispositivi con peso fino a 1 kg
  • Stabile: l'anello gommato e le impugnature per i piedi garantiscono una maggiore stabilità in terreni difficili
  • Durevole: oltre 100 composti plastici testati per identificare il materiale migliore per una sensazione e un'affidabilità ottimali

BallHead 1K

  • Preciso: piano di panoramica a 360 ° e inclinazione di 90 ° per un controllo ottimale della posizione
  • Versatile: montare fotocamere compatte mirrorless, luci stroboscopiche, flash o video, microfono, proiettore Pico, altoparlante o qualsiasi altro dispositivo da ¼ "-20 con peso inferiore a 2,2 lbs
  • Modulare: funziona con gli accessori di livello professionale JOBY, inclusi i supporti GripTight PRO, i ganci GorillaPod e l'adattatore per hub che consentono di montare adattatori GoPro, clip flash, illuminazione e microfoni     
  • Design evoluto: mini testa a sfera rimovibile può essere utilizzato su GorillaPod 1K o treppiede standard con attacco ¼ "-20

Aggiungi una recensione