Fujifilm GFX 50S II - Garanzia Fujifilm Italia

 2 opzioni d'acquisto disponibili

Prodotto soggetto a disponibilità limitata. Contattaci per ulteriori informazioni.

Note

FUJIFILM GFX 50S: Un sensore large format da 51,4 MP ad alta risoluzione e un potente stabilizzatore d'immagine in un corpo compatto e leggero.


Dettagli prodotto

Ordina prodotto

Occhio al prezzo

Descrizione

FUJIFILM GFX 50S è un piccolo gioiello che può essere impiegato in qualsiasi contesto di ripresa perché  si avvale di un sensore di grande formato da 51,4 MP che assicura un incredibile potere risolvente, per catturare ogni dettaglio con estrema nitidezza in tutto il fotogramma.

Uno dei punti di forza del sensore large format è la capacità di regalare una profondità di campo molto ridotta.

La luce viene registrata da fotodiodi che sono 1,7 volte più grandi rispetto a quelli di un sensore full frame*2 per ottenere un'ampia gamma dinamica e un elevato rapporto segnale-rumore.

L'immagine risultante riproduce tonalità e texture profonde, dalle ombre alle alte luci, e offre chiarezza dell'immagine con rumore minimo anche quando si scatta in condizioni di scarsa illuminazione.

In abbinata con obiettivi GF, noti per l’elevata nitidezza, è possibile, per un maggiore effetto tridimensionale, accentuare lo stacco tra il soggetto principale e lo sfondo sfocato.

 Superiore qualità d'immagine fornita grazie all’esclusivo sensore large format da 51,4 MP  

GFX50S II è dotata di un sensore large-format da 51,4 MP per un'incredibile risoluzione dell'immagine quando combinato con un obiettivo GF.  

La fotocamera utilizza un sensore con un design specifico che fa uso di micro lenti di raccolta della luce più piccole, per creare uno spazio più ampio tra i pixel adiacenti, aumentando così la risoluzione per una maggiore nitidezza dell'immagine.   

Grazie alla sua superficie di ricezione della luce più ampia per ogni pixel, le prestazioni sono eccellenti per sensibilità ISO, gamma dinamica e tonalità, limitando al contempo il “clipping” di luci e ombre per trasmettere al meglio la trama del soggetto, la definizione e persino l'atmosfera della scena con dettagli nitidi e precisi.   

La capacità del sensore large format di produrre una profondità di campo molto ridotta rende più facile ottenere sfondi perfettamente sfocati, aggiungendo così maggiore definizione al soggetto principale e conferendo tridimensionalità all’immagine.

Varietà di Simulazioni Pellicola   

GFX50S II è dotata di ben 19 Simulazioni Pellicola, tra cui "Nostalgic Neg.", sviluppata per il lancio di GFX100S e caratterizzata da un'elevata saturazione e tonalità morbide. La Simulazione Pellicola è progettata per vari tipi di soggetti e scene, ed è possibile controllare facilmente come influisca sull'immagine finale grazie al Live View.    

Stabilizzatore In-Body compatto a 5 assi che offre fino a 6,5 stop di riduzione delle vibrazioni 

GFX50S II è dotata di un meccanismo di stabilizzazione dell'immagine a cinque assi che offre fino a 6,5 stop di vantaggio*3, il più alto nella storia della serie GFX. Ciò è stato reso possibile grazie all'uso di un sensore giroscopico ad alte prestazioni e di un accelerometro in grado di rilevare i movimenti con elevata precisione. Il sensore giroscopico è stato strutturato per aumentare la precisione di rilevamento per una efficace stabilizzazione dell'immagine.     

Questa mirrorless rivoluziona il modo in cui vengono utilizzate le fotocamere digitali di medio formato convenzionali. Anziché essere montata su un treppiede per riprese lente e studiate, GFX50S II può produrre una qualità dell'immagine superiore anche a mano libera grazie alla stabilizzazione dell'immagine.    

AF veloce e ad alta precisione grazie al motore di elaborazione ad alta velocità e al più recente algoritmo   

Il sistema AF veloce e a grande precisione di GFX50S II è assistito da potenti dispositivi come il sensore large format ad alta risoluzione, il motore di elaborazione delle immagini ad elevata velocità "X-Processor 4" e il meccanismo di stabilizzazione dell'immagine, gestito con il più recente algoritmo. Durante il processo di rilevamento del contrasto per l'AF, il potente meccanismo integrato di stabilizzazione dell'immagine controlla la sfocatura dovuta alle vibrazioni e al movimento per aggiungere velocità e precisione alle prestazioni AF, assicurando di catturare lo scatto decisivo in qualsiasi condizione.  

GFX50S II utilizza l'X-Processor 4 e l'ultimo algoritmo per migliorare la frequenza di aggiornamento dell'AF.

Ciò si traduce in una messa a fuoco automatica più accurata nel rilevamento di volto/occhi rispetto al modello precedente*4. La capacità di ottenere rapidamente la messa a fuoco, nonostante il sensore di grandi dimensioni e una profondità di campo ridotta, aiuta notevolmente gli utenti quando scattano soggetti in movimento.   

Innovativo corpo macchina, compatto e leggero per una mobilità avanzata   

Il compatto e potente meccanismo di stabilizzazione dell'immagine nel corpo macchina (IBIS) e l'unità otturatore sono stati combinati in un layout ottimizzato con vari altri dispositivi per ottenere un corpo compatto che sfida la logica delle fotocamere di grande formato, del peso di circa 900g e che misura 104,2mm in altezza e 87,2mm in profondità.    

L'impugnatura è stata modellata in modo che la fotocamera si adatti comodamente alla mano, garantendo un elevato comfort e riducendo notevolmente l'affaticamento quando si utilizza un obiettivo di grandi dimensioni.

La struttura è realizzata in lega di magnesio ad alta resistenza. Lo spessore aggiunto intorno alla base dell'innesto dell'obiettivo, che è particolarmente soggetto a un carico maggiore, rende il corpo della fotocamera estremamente robusto.

Facilità d'uso per un'esperienza di ripresa fluida  

Il pannello superiore presenta il selettore delle modalità di ripresa, generalmente presente in molte fotocamere digitali, per un utilizzo più intuitivo e familiare. Inoltre, offre sei posizioni personalizzabili C1 – C6, consentendo agli utenti di memorizzare la propria scelta di funzioni in ciascuna delle posizioni e attivarle rapidamente per servizi fotografici senza complicazioni e interruzioni.  

È presente un selettore sul pannello superiore per passare velocemente dalla modalità foto a quella video per una maggiore comodità e velocità di impostazioni dei settaggi.    L'impiego di una leva di messa a fuoco di forma piatta riduce l’affaticamento anche dopo un uso prolungato. Risponde con una maggiore sensibilità quando si sposta il punto di messa a fuoco e permette di ottenere rapidamente la messa a fuoco nella posizione voluta.

Il monitor LCD secondario da 1,8 pollici si trova sul pannello superiore, ha un’eccellente visibilità e visualizza le impostazioni EXIF chiave come velocità dell'otturatore, diaframma, sensibilità ISO ed esposizione. Le informazioni aggiuntive visualizzate includono il numero di fotogrammi rimanenti durante la ripresa di immagini fisse e la durata di archiviazione rimanente durante la registrazione video. Il display può essere personalizzato per una maggiore comodità di utilizzo.

Sul pannello posteriore è presente il monitor LCD principale da 3,2 pollici con copertura del 100%. Può inclinarsi in tre direzioni per consentire riprese dall'alto e dal basso, per le quali il mirino elettronico (EVF) non potrebbe essere facilmente utilizzato.

Funzione "Pixel Shift Multi-Shot" per generare immagini da 200 MP prive di falsi colori

Questa funzione utilizza l'IBIS della fotocamera per spostare il sensore di immagine di 0,5 pixel e registrare in modo incrementale 16 immagini RAW che vengono poi combinate in un unico file RAW Digital Negative (DNG) tramite il software "Pixel Shift Combiner", producendo un'immagine ad altissima definizione da 200 MP. L'elevato numero di pixel porta a un livello sorprendente le tonalità e la definizione tridimensionale per una nitidezza a tutto campo.   

 Il sensore d’immagine viene spostato con alta precisione per garantire che ogni pixel registri i dati dell'immagine in rosso, verde e blu, eliminando completamente i falsi colori e registrando il soggetto con informazioni cromatiche accurate.

La funzione può essere configurata per produrre immagini da 51,4 MP, più facili da gestire, prive di falsi colori.  

Aggiungi una recensione